Reumatologia
Ematologia.net
Mediexplorer
Gastroenterologia.net

Vaccino adiuvato con MF59 per influenza A/H1N1 in donne in gravidanza ed esiti perinatali avversi


È stato valutato il rischio di eventi avversi perinatali dalla vaccinazione di donne in gravidanza con un vaccino adiuvato con MF59.

Uno studio multicentrico effettuato presso 49 ospedali pubblici nelle principali città dell’Argentina, nel periodo 2010-2011, ha coinvolto 30.448 madri ( 7.293 vaccinate ) e i loro 30.769 neonati.

La principale misura di esito era l’esito composito di basso peso alla nascita, parto prematuro o morte fetale o neonatale precoce fino a sette giorni dopo il parto.

Le donne vaccinate hanno mostrato un rischio inferiore di esito composito primario ( 7.0%, n=513 vs 9.3%, n=2.160, odds ratio, OR=0.80 ).
L'analisi del propensity score ha mostrato risultati simili.

Gli odds ratio per le donne vaccinate sono stati 0.74 per il basso peso alla nascita, 0.79 per il parto pretermine e 0.68 per la mortalità perinatale.
Questi risultati sono stati costanti in una ulteriore analisi di sottogruppo.
Non è stata rilevata nessuna differenza significativa nei risultati materni.

In conclusione, questo studio ha rilevato che il vaccino contro l'influenza A/H1N1 adiuvato con MF59 non ha portato a un aumento del rischio di eventi avversi perinatali e ha indicato un rischio più basso tra le donne vaccinate.
Questi risultati dovrebbero contribuire a informare sulla prescrizione di vaccinazione contro l'influenza A/H1N1 nelle donne in gravidanza. ( Xagena2013 )

Rubinstein F et al, BMJ2013; 346: f393

Inf2013 Pedia2013 Gyne2013 Farma2013


Indietro