Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Gastroenterologia.net
OncoGinecologia.net
OncologiaMedica.net

Efficacia del vaccino anti influenzale nel prevenire l’ospedalizzazione e la morte nei soggetti di 65 anni ed oltre


L’obiettivo dello studio compiuto dall’Health Partners Research Foundation di Minneapolis in Usa è stato quello di verificare l’impatto della vaccinazione antiinfluenzale sulle persone anziane.
I dati sono stati raccolti nel periodo 1996-1997 e 1997-1998 ed i soggetti esaminati avevano 65 anni o più.
La vaccinazione ha ridotto la mortalità per tutte le cause e l’ospedalizzazione per polmonite e influenza: l’ospedalizzazione è stata ridotta del 19-20% e del 18-24% nel primo e nel secondo anno, rispettivamente, e la mortalità del 60-61% e del 35-39% negli stessi periodi.
Questi risultati mostrano che tutte le persone anziane dovrebbero essere immunizzate annualmente contro i virus dell’influenza. ( Xagena2001 )

Nordin J et al, J Infect Dis 2001; 184: 665-670


Indietro