Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
XagenaNewsletter

Elevato calo della malattia pneumococcica dopo l’introduzione del vaccino coniugato proteina-polisaccaride


Alcuni anni fa (inizio 2000) è stato introdotto in Usa un vaccino coniugato proteina-polisaccaride, contro 7 sierotipi pneumococcici.

I Ricercatori dell’Emerging Infections Program Network hanno verificato l’efficacia della campagna vaccinale contro lo Streptococcus pneumoniae.
Sono stati esaminati i dati di 7 aree geografiche negli Usa con 16 milioni di abitanti.

Il periodo considerato è stato quello compreso tra il 1998 ed il 2001.

La percentuale di malattia invasiva indotta dal batterio è scesa da 24,3 per 100.000 persone nel 1998 e 1999 a 17,3 nel 2001.

La maggiore riduzione è stata osservata nei bambini al di sotto di 2 anni d’età.
In questo gruppo, l’incidenza di malattia si è ridotta del 69% nel 2001.
La percentuale di malattia causata dai sierotipi contenuti nel vaccino e associati al vaccino si è ridotta del 78% (p


Indietro