Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it
Onco News

Emulsioni adiuvanti olio-in-acqua con il vaccino per l'influenza in bambini piccoli


L'efficacia dei vaccini per l'influenza inattivati è notoriamente scarsa nei neonati e nei bambini piccoli.

Uno studio ha valutato l'effetto dell'adiuvante MF59, un'emulsione olio-in-acqua, sull'efficacia del vaccino trivalente inattivato per l'influenza ( TIV ) in 4707 bambini sani di età compresa tra 6 e meno di 72 mesi non-vaccinati in precedenza contro l'influenza.

I bambini sono stati assegnati in maniera casuale a tre gruppi di studio, ciascuno dei quali ha ricevuto il vaccino assegnato in 2 dosi, a 28 giorni l'una dall'altra, durante 2 consecutive stagioni influenzali.

A due dei gruppi sono state somministrate dosi appropriate per l'età di vaccino trivalente inattivato con o senza l'adiuvante MF59 e al terzo gruppo sono stati somministrati vaccini controllo ( non anti-influenzali ) per valutarne l’efficacia assoluta e relativa contro forme parainfluenzali, come confermato con saggi di PCR ( polymerase-chain-reaction ).

I tassi di attacchi di malattia parainfluenzale in entrambe le stagioni influenzali sono stati 0.7%, 2.8% e 4.7%, rispettivamente, nei gruppi vaccino con adiuvante, senza adiuvante e controllo.

I tassi di efficacia assoluta dei vaccini contro tutti i ceppi di influenza ( 94 su 110 casi dovuti a virus H3N2 contenuto nel vaccino ) sono stati 86% per il gruppo vaccino con adiuvante MF59 ( ATIV ) e 43% per il gruppo vaccino senza adiuvante ( TIV ); il tasso di efficacia relativa per i due gruppi con e senza adiuvante è stato pari al 75%.

I tassi di efficacia per vaccino con adiuvante sono stati 79% in bambini di età compresa tra 6 e meno di 36 mesi, e 92% in quelli tra i 36 e i 72 mesi di età, rispetto a 40% e 45%, rispettivamente, per il vaccino senza adiuvante.

Le risposte anticorpali sono risultate più alte con vaccino con adiuvante e sono rimaste tali fino al giorno 181.

I tassi di reazioni sistemiche e locali ai vaccini antiinfluenzali con e senza adiuvante sono risultati simili nel gruppo di bambini più piccoli ( rischio relativo, RR=1.04 ), ma gli eventi sistemici nel gruppo di età più alta sono risultati più frequenti dopo la somministrazione del vaccino con adiuvante ( 63% ) che di vaccino senza adiuvante ( 44% ) o vaccino controllo ( 50% ).

Gli eventi avversi gravi sono risultati distribuiti in maniera uniforme nei tre gruppi di vaccini.

In conclusione, il vaccino anti-influenzale con l'adiuvante MF59 è efficace contro l'influenza confermata da PCR in neonati e bambini piccoli. ( Xagena2011 )

Vesikari T et al, N Engl J Med 2011; 365: 1406-1416


Inf2011 Farma2011


Indietro