Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Reumatologia
Neurologia
Ematologia.net

Infezione occulta da HBV nei bambini sottoposti a vaccinazione contro il virus dell’epatite B


La presenza di infezione da HBV ( virus dell’epatite B ) nei bambini sottoposti a vaccinazione anti-epatite B è una questione non ben definita.

Ricercatori del Shin Kong Wu Ho-Su Memorial Hospital di Taipei a Taiwan, si sono posti l’obiettivo di determinare la prevalenza di infezione occulta da HBV in questa popolazione.

Sono stati scelti in modo casuale 46 sieri HBsAg-negativi.

Anti-HBs ( anticorpi diretti contro l’antigene di superficie del virus dell’epatite B ) sono stati individuati nel 50% dei bambini, e la positività è diminuita in base all’età.

Il 10.9% dei bambini presentava infezione occulta di HBV sulla base della positività della tecnica PCR in almeno due regioni.
Questi bambini presentavano un basso titolo virale ( in media, 1.60 x 10(4) copie/ml ).

Le analisi di sequenza del gene S hanno mostrato che gli isolati occulti erano varianti; è stato trovato che il ceppo mutante C139S, ma non G145R, era riuscito a sfuggire alla neutralizzazione del vaccino.

Da questo studio pilota è emerso che la prevalenza di infezione occulta da HBV è del 10.9% nei bambini vaccinati contro il virus dell’epatite B.
Poiché lo studio è di piccole dimensioni è necessario che il dato sia confermato da trial più ampi. ( Xagena2009 )

Mu S-C et al, J Hepatol 2009; 50: 264-272


Inf2009 Farma2009 Gastro2009 Pedia2009


Indietro