Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Reumatologia
Gastroenterologia.net
Ematologia.net

La varicella dopo l’introduzione del vaccino antivaricella negli Stati Uniti


Prima dell’introduzione del vaccino antivaricella ( Varivax )nel 1995, la varicella colpiva ogni anno negli Stati Uniti 4 milioni di bambini , causando 11.000 ospedalizzazioni e 100 decessi.
I Ricercatori dei Centers for Disease Control and Prevention ad Atlanta hanno esaminato i dati di tre Comunità ( Antelope Valley , Travis Country , West Philadelphia ) per valutare l’impatto della vaccinazione antivaricella.
L’analisi è stata compiuta tra il 1° gennaio 1995 ed il 31 dicembre 2000.
Dal 1995 al 2000 nelle tre Comunità i casi di varicella si sono ridotti del 71% , 84%, e 78% , rispettivamente.
E’ stata osservata , soprattutto , una riduzione dei casi nei bambini d’età 1-4 anni.
L’ospedalizzazione a causa della varicella è scesa dai 2,7-4,2 casi per 100.000 abitanti nel 1995 ai 0,6-1,5 per 100.000 abitanti nel 1999-2000 ( p = 0,15 ).
Da questo studio epidemiologico è emerso che l’incidenza di varicella si è ridotta in modo significativo dopo la vaccinazione antivaricella. ( Xagena2002 )

Seward JF et al , JAMA 2002 ; 287: 606-611


Indietro