Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Gastroenterologia.net
Neurologia
OncoGinecologia.net

L’Unione Europea ha approvato il vaccino antinfluenzale Optaflu, prodotto in coltura cellulare

Optaflu, il primo vaccino antinfluenzale ad utilizzare una linea cellulare per la produzione di componenti antigenici virali, anziché le tradizionali uova di gallina, ha ricevuto l’approvazione dell’Unione Europea ( EU ).

Più di 3400 persone hanno ricevuto Optaflu nel corso del programma di sviluppo clinico del vaccino.
I dati hanno mostrato che Optaflu ha rispettato i criteri di sicurezza e di immunogenicità, stabiliti dall’Unione Europea.

Inoltre si è evidenziato che il vaccino derivato da colture cellulari è comparabile ai vaccini ottenuti con le uova di gallina, nel stimolare la risposta immunitaria, e nella tollerabilità.
Il processo di produzione di Optaflu non necessita dell’uso di antibiotici o di Tiomersale.

Le persone che sono allergiche alle uova e ai prodotti derivati dalle uova, possono trarre beneficio da questo vaccino.

Optaflu è somministrato mediante iniezione intramuscolare, come i tradizionali vaccini prodotti dalle uova, e trova indicazione nella prevenzione dell’influenza stagionale.

La coltivazione del virus mediante linea cellulare offre il vantaggio di una maggiore proliferazione virale, senza modificazioni dal virus wild type. ( Xagena2007 )

Fonte: Novartis, 2007

Inf2007 Farma2007


Indietro