Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Onco News

Sicurezza ed efficacia del candidato vaccino RTS,S/AS01E come antimalarico


Il candidato vaccino antimalarico RTS,S/AS01(E), è stato sviluppato per l’immunizzazione dei neonati in Africa attraverso un Programma Esteso di Immunizzazione ( EPI ).

Sono stati riportati i dati del follow-up a 8 mesi riguardanti la sicurezza e l'immunogenicità di RTS,S/AS01(E) quando integrato nel Programma Esteso di Immunizzazione.
Sono stati anche riportati i dati relativi all’estensione del follow-up a 19 mesi, includendo anche i risultati di efficacia.

È stato effettuato uno studio randomizzato, in chiaro, di fase 2, su sicurezza ed efficacia del candidato vaccino antimalarico RTS,S/AS01(E) somministrato con i vaccini del Programma Esteso di Immunizzazione nel periodo 2007-2009 in Ghana, Tanzania e Gabon.

Sono stati considerati idonei all’arruolamento i bambini tra le 6 e le 10 settimane di età alla prima vaccinazione, senza malattie gravi acute o croniche.

Tutti i bambini hanno ricevuto i vaccini del Programma Esteso di Immunizzazione contro difterite, tetano, pertosse ( a cellule intere inattivate ) e i vaccini per l'epatite-B, il vaccino per Haemophilus influenzae di tipo b e il vaccino orale antipolio ai mesi di studio 0, 1, e 2, e i vaccini contro morbillo e febbre gialla al mese di studio 7.

I partecipanti sono stati assegnati in maniera casuale e in un rapporto 1:1:1 a ricevere 3 dosi di RTS,S/AS01(E) a 6, 10 e 14 settimane ( schema mesi 0, 1, 2 ) o a 6 settimane, 10 settimane e 9 mesi ( schema mesi 0, 2, 7 ) oppure placebo.

L’identificazione di eventi avversi gravi e malaria è stata effettuata con identificazione passiva di casi e gli anticorpi contro la proteina del circumsporozoite del Plasmodium falciparum e HbsAg sono stati monitorati per 19 mesi.

Nello studio sono stati arruolati 511 bambini.

Eventi avversi gravi si sono manifestati in 57 partecipanti nel gruppo RTS,S/AS01(E) ai mesi 0, 1, 2 ( 34% ), 47 nel gruppo ai mesi 0, 1, 7 ( 28% ) e 49 ( 29% ) nel gruppo controllo; nessuno di questi eventi è stato ritenuto correlato alla vaccinazione dello studio.

Al mese 19, le risposte immunitarie anticircumsporozoite sono state significativamente più alte nei gruppi RTS,S/AS01(E) che nel gruppo controllo.

L’efficacia del vaccino secondo la schedula mesi 0, 1, 2 ( da 2 dopo la dose 3 al mese 19 ) è stata del 53% ( p=0.0012 ) contro i primi episodi di malaria e 59% ( p=0.0001 ) contro tutti gli episodi di malaria.

Per l’intero periodo di studio, ( coorte totale vaccinata ) l’efficacia del vaccino contro tutti gli episodi di malaria è risultata più alta con la schedula mesi 0, 1, 2 mesi ( 57%; p=0.0002 ) che con quella mesi 0, 1, 7 ( 32%; p=0.0003 ).

Un anno dopo la dose 3, l’efficacia del vaccino contro i primi episodi di malaria è risultata simile per entrambe le schedule ( gruppo mesi 0, 1, 2: 61.6%, p inferiore a 0.001; gruppo mesi 0, 1, 7: 63.8%, p inferiore a 0.001 ).

In conclusione, l’efficacia del vaccino è risultata consistente con il target stabilito dalla campagna sponsorizzata dall’Oms ( Organizzazione Mondiale della sanità ).
Lo schema vaccinale mesi 0, 1, 2 è stato selezionato per la valutazione di fase 3 del candidato vaccino antimalarico. ( Xagena2011 )

Asante KP et al, Lancet Infect Dis 2011; 11: 741-749


Inf2011 Farma2011


Indietro