Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
OncologiaMedica.net
Gastroenterologia.net
Reumatologia

Sito di iniezione e il rischio di reazioni locali al vaccino acellulare della pertosse


E' stato valutato se il rischio di reazioni locali alla quinta dose del vaccino con tossoide per difterite e tetano e del vaccino acellulare per la pertosse ( DtaP ) possa variare in base al sito di iniezione ( braccio versus coscia ).

E' stato condotto uno studio di coorte retrospettivo di bambini di età compresa tra i 4 e i 6 anni nella popolazione Vaccine Safety Datalink che hanno ricevuto una vaccinazione con vaccino acellulare per pertosse durante il periodo 2002-2006.

Tra i 233.616 bambini in questa popolazione in studio, 1.017 ( 0.4% ) hanno avuto una reazione locale confermata alla quinta dose del vaccino acellulare per la pertosse.
Il tasso di tali reazioni è stato significativamente più alto con le vaccinazioni somministrate nel braccio ( 47.4 casi ogni 10.000 vaccinazioni ) rispetto alle vaccinazioni somministrate nella coscia ( 32.1 per 10.000 vaccinazioni ) ( P inferiore a 0.001 ).

In un'analisi multivariata aggiustata per età, sesso e luogo di studio, i bambini vaccinati nel braccio hanno avuto un rischio maggiore del 78% di una reazione locale ( rischio relativo, RR=1.78 ).

In conclusione, le reazioni locali alla quinta dose del vaccino DTaP che richiedono una valutazione medica sono rare, ma il rischio di queste reazioni è significativamente più elevato quando il vaccino viene iniettato nel braccio.
Questi risultati suggeriscono che la coscia dovrebbe essere considerata come un sito di iniezione accettabile per questa vaccinazione. ( Xagena2011 )

Jackson LA et al, Pediatrics 2011; 127: e581-587

Inf2011 Dermo2011 Pedia2011 Farma2011


Indietro