Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Reumatologia
OncoGinecologia.net
Gastroenterologia.net

Vaccinazione anti meningococco , sierotipo C , in Gran Bretagna


La Gran Bretagna è stato il primo Paese ad introdurre la vaccinazione antimeningococcica del sierotipo C.
Il vaccino era costituito da una molecola purificata della capsula microbica della Neisseria meningiditis del sottogruppo C, coniugata con una proteina carrier ( CRM197 ).
Questo vaccino , a differenza di quello polisaccaridico , può essere utilizzato anche nei bambini al di sotto di 2 anni.
La vaccinazione antimeningococcica è stata inserita nello schema di immunizzazione di routine nei soggetti al di sotto dei 18 anni.
La campagna vaccinale ha avuto una copertura dell’89%.
L’incidenza della malattia meningococcica da sierotipo C nel gruppo target è scesa dell’80% ed il numero di morti è passato da 78 ad 8 tra il 1998-99 ed il 2000-01 nei soggetti d’età compresa tra 0 e 19 anni.
L’incidenza della malattia meningococcica da sierotipo B è leggermente aumentata nel 2000-01 rispetto agli anni precedenti.
E’ stato anche osservato un aumento nell’incidenza della malattia da sottogruppo C nei soggetti di età superiore a 20 anni. ( Xagena2002 )

Trotter CL et al, Commun Dis Public Health 2002; 5: 220-225


Indietro