OncoGinecologia.net
Ematologia.net
Gastroenterologia.net
Neurologia

Vaccinazione antinfluenzale nei pazienti sottoposti a chemioterapia per carcinoma colorettale avanzato


Sono stati analizzati 1.225 pazienti; il 39,7% di questi ha ricevuto la vaccinazione contro l’influenza, passando dal 26% nel 1993 al 43% nel 1998.

I pazienti vaccinati erano soprattutto bianchi, di più alto stato socioeconomico ed avevano più co-morbidità.

I pazienti vaccinati hanno presentato una minore incidenza di influenza e di infezioni polmonari, ed inoltre hanno avuto meno interruzioni dei cicli di chemioterapia.

Secondo gli Autori, i medici oncologi dovrebbero promuovere la vaccinazione antinfluenzale tra i pazienti sottoposti a chemioterapia per tumori in fase avanzata. ( Xagena2003 )

Earle CC, J Clin Oncol 2003; 21:1161-1166


Indietro