Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Ematologia.net
OncoGinecologia.net
Reumatologia

Vaccini per la prevenzione della meningite batterica


La meningite batterica è una risposta infiammatoria ad un’infezione batterica della pia madre, dell’aracnoide e del liquor dello spazio subaracnoideo, con estensione attraverso l’asse cerebrospinale.

La meningite batterica è causata principalmente da 3 batteri.

Di norma la maggior parte dei casi di meningite al di sotto dei 6 anni è causata da Haemophilus influenzae e dal ceppo capsulato di tipo B.

E’ raro che l’Haemophilus influenzae sia causa di meningite nei soggetti di età superiore ai 6 anni. E’ molto più probabile che alla base ci sia la Nesseria meningitidis.
La meningite meningococcica epidemica è generalmente causata dai sottogruppi A o C.

Nei soggetti d’età superiore ai 30 anni la meningite pneumococcica ha una maggiore incidenza.

Alcune forme di meningite batterica sono contagiose.

I batteri diffondono mediante secrezioni respiratorie ( tosse, baci ).

Il contagio da Neisseria meningitidis richiede un contatto diretto o prolungato.

La meningite può essere prevenuta mediante vaccinazione.

Esistono diversi vaccini contro l’Haemophilus influenzae di tipo B e la vaccinazione è praticata con il consenso dei genitori ai bambini sotto il primo anno di vita.
I vaccini presenti in Italia sono :

- vaccini contro l’Haemophilus Influenzae di tipo B a singolo componente ( ActHIB, Hiberix, Hibtiter, Vaxem Hib );
- vaccino per l’Haemophilus Influenzae di tipo B associato ad epatite B ( Procomvax )

Nella prevenzione della Neisseria meningitidis sierotipo C Menjugate è l’unico vaccino che può essere praticato al di sotto dei 2 anni d’età.
Altri vaccini ( Meningitec , Meninvact , Neisvac-C ) possono essere impiegati solo in persone di età superiore ai 2 anni
E’ in commercio un vaccino per il polisaccaride A e C del meningococco ( Menomane ) ed un vaccino per i polisaccaridi A, C, W135, Y ( Mencevax ACWY ).
Non esiste nessun vaccino che possa prevenire l’infezione da meningococco da sierotipo B.

Esistono diversi vaccini contro lo Streptococcus pneumoniae.
Il vaccino polivalente ( 23 sierotipi ) con polisaccaridi pneumococcici ( Pneumo 23, Pneumopur , Pneumovax, Pnu-Imune 23 ) è indicato nella vaccinazione dei soggetti di età superiore ai 2 anni.
Sotto i 2 anni si dovrebbe usare un vaccino per solo 7 sierotipi ( Prevenar ). ( Xagena2003 )

Fonte:

1) CDC ( Centers for Disease Control and Prevention )
2) Guida all’uso dei Farmaci sulla base del British National Formulary , Anno 2003


Farma2003


Indietro