Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Gastroenterologia.net
OncologiaMedica.net
Neurologia

Risultati ricerca per "Pneumococco"

Nel 2014 le segnalazioni di sospette reazioni avverse al vaccino anti-pneumococco sono state 1.948 ( di cui 7.7% gravi ), 1.879 ( 7.7 % gravi ) sono riferite al vaccino antipneumococcico 13-valente ( ...


Il vaccino esavalente ( DTP, IPV, HBV, Hib ), tra i vaccini maggiormente utilizzati nei bambini, è indicato per l’immunizzazione primaria contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B e ...


Nel 2010, il vaccino pneumococcico coniugato 13-valente ( PCV13; USA: Prevnar 13; Unione Europea: Prevenar 13 ) è stato approvato e raccomandato negli Stati Uniti per la prevenzione della malattia pn ...


Il vaccino esavalente ( DTP, IPV, HBV, Hib ), tra i vaccini maggiormente utilizzati nei bambini, è indicato per l’immunizzazione primaria contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B e ...


Nello studio CAPiTA ( Community-Acquired Pneumonia Immunization Trial in Adults ) che ha coinvolto circa 85.000 soggetti, il vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato 13-valente, Prevenar 13, h ...


Il vaccino esavalente ( DTP, IPV, HBV, Hib ) è tra i vaccini maggiormente utilizzati nei bambini ed è indicato per l’immunizzazione primaria contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B ...


Nel 2012 le segnalazioni di sospette reazioni avverse al vaccino anti-pneumococco 13-valente sono state 596 di cui il 15.5% gravi, incluso un caso ad esito fatale già descritto in precedenza.Circa 89% ...


Sebbene la febbre faccia parte del normale processo infiammatorio dopo l’immunizzazione, farmaci antipiretici a scopo profilattico sono a volte raccomandati per evitare la febbre alta e le convu ...


Nonostante il vaccino polisaccaridico efficace contro 23 sierotipi di pneumococco ( PPV 23-valente ) non sia in grado di prevenire la polmonite acquisita in comunità, potrebbe migliorare gli es ...


Uno studio ha valutato l’efficacia clinica del vaccino pneumococcico polisaccaridico 23-valente ( Prevenar ) tra 596 pazienti immunocompetenti con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ). ...


Ottimi risultati si sono registrati recentemente in Italia in termini di controllo di alcune malattie prevenibili con le vaccinazioni. La difterite è stata eliminata e il nostro Paese ha da poco ...


Nel rapporto sono descritte tutte le segnalazioni a vaccini ( ATC J07 ) con data di insorgenza nel periodo 01/01/2014 - 31/12/2015 e inserite nella RNF [ Rete Nazionale di Farmacovigilanza ] fino al ...


L’adolescenza ( 11-18 anni ) è un momento molto importante sia per la somministrazione di richiami di vaccinazioni già effettuate nell’infanzia, sia per nuove vaccinazioni da effettuare elettivamente ...


Nel corso dell’età adulta ( 19-64 anni ) è opportuna la somministrazione periodica ( ogni 10 anni ) della vaccinazione difterite – tetano - pertosse con dosaggio per adulto, che deve essere offerta in ...


Sebbene i vaccini attualmente utilizzati nei programmi di immunizzazione siano sicuri ed efficaci, essi, come tutti i farmaci, non sono esenti da rischi potenziali ed eventi avversi possono, se pur ra ...


Il morbillo è una malattia virale esantematica, causata da un virione a RNA della famiglia dei Paramixovirus , genere Morbillivirus.. Prima della immunizzazione vaccinale , le epidemie di morbillo si ...